7° Edizione del Premio Internazionale di Poesia Orazio – Comunicato Stampa Finale

Comunicato stampa finale della VII Edizione del Premio Internazionale di Poesia Orazio, con i commenti di Sonia Giovannetti e Luigi Abbenante.

AUDITORIUM “Orazio” Tivoli Terme – 14 aprile 2019
CERIMONIA di PREMIAZIONE della
VII Edizione del PREMIO INTERNAZIONALE DI POESIA “ORAZIO”
istituito dall’Associazione Culturale “ARCOBALENO” di TIVOLI TERME, patrocinato dall’Accademia Mondiale della Poesia, dal Comune di Tivoli (Rm) e di Guidonia Montecelio (Rm). GIURIA : Poeta Paolo Cordaro, ideatore del Premio; Ins. di Lettere Rosa Sarli; Poetessa, Scrittrice e Critico Letterario Sonia Giovannetti; Poetessa Màrcia Theòphilo candidata al NOBEL per la Letteratura. Direttore Artistico Arch. Armando Luigi Gemmo.

Ecco di seguito le POESIE VINCITRICI della VII Edizione 2018/2019.

1^ SEZIONE INTERNAZIONALE

1^Classificata Poesia L’ ECO DI UNA PACE REMOTA della Poetessa Claudia Ciminelli;
2^ Classificata Poesia NELLA NOTTE del Poeta Igino Sozzi;
3^ Classificata Poesia VITA del Poeta Gianluca Irti;
MENZIONE SPECIALE -Tema AMICIZIA- Poesia CLANDESTINO del Poeta Duilio Paiano;
Menzione Speciale del Presidente di Giuria Poesia ESISTO del Poeta Enzo Ferrari.

2^ SEZIONE INTERNAZIONALE

1^ Classificata Poesia HACHI AMICO PERFETTO della Poetessa Nadia Pala;
2^ Classificata Poesia L’ AMICO È della Poetessa Emma D’Ambrosi;
3^ Classificata Poesia L’ AMICIZIA della Poetessa Noemi Turco;
Menzione Speciale Migliore Poesia Raffigurata Poesia L’ AMICIZIA del Poeta Pierluigi D’Ulisse;
Menzione Speciale Poesia L’AMICIZIA della Poetessa Raffaella Aramà.

Di seguito le poesie FINALISTE inserite, unitamente alle poesie vincitrici e premiate, nell’ANTOLOGIA 2019.

L’AVEVI PROMESSO della Poetessa Claudia Mariani; AMICI del Poeta Federico Battisti; L’AMICIZIA della Poetessa Asani Irena Muthukuda Arachchige; L’AMICIZIA del Poeta Alessio Maiorano; L’AMICIZIA della Poetessa Alice D’Alessandro; POESIA dell’AMICIZIA del Poeta Andrea Ciccantelli; Io non dimentico della Poetessa Angelica Corona; L’AMICIZIA della Poetessa Angelica Fiori; L’AMICIZIA della Poetessa Annalisa Contu; AMICIZIA della Poetessa Camilla Susini; L’AMICIZIA È del Poeta Daniele Zamparini; L’AMICIZIA del Poeta Davide Laurenti; L’AMICIZIA della Poetessa Diana Bozzo; L’ AMICO del Poeta Diego Romeo; L’ AMICIZIA della Poetessa Eleonora Tasciotti; L’ AMICIZIA del Poeta Emanuele Ciaffi; POESIA DELL’AMICIZIA del Poeta Francesco Simeoni; L’Amicizia quella vera del Poeta Francesco Lamberti; L’AMICIZIA della Poetessa Giulia Morellato; L’AMICIZIA della Poetessa Ilaria Camponovo; L’AMICIZIA della Poetessa Jennifer Mariantoni; L’AMICIZIA della Poetessa Lavinia Cuccuru; L’AMICIZIA del Poeta Mattia De Leonardi; L’AMICIZIA della Poetessa Melissa Mancini; L’AMICIZIA del Poeta Morgan Chiarito; L’AMICIZIA del Poeta Riccardo Petruzzi; L’AMICO È del Poeta Riccardo Scialdone; AMICIZIA del Poeta Riccardo Pranzetti; L’IMPORTANZA DELL’AMICIZIA della Poetessa Sofia Stoppani; L’AMICIZIA PARLA della Poetessa Sofia Portas; L’ INSOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL’ AMICIZIA del Poeta Stefano Sacconi; L’AMICIZIA della Poetessa Vanessa Ienna; CREDO IN TE della Poetessa Vittoria Polverini.

– –

Anche quest’anno, ancora una volta, il Premio Orazio mi ha regalato emozioni uniche. La prima, la più rara per chi come me fa poesia, è stata di essermi trovata, anche in questa edizione, al cospetto di tanti giovani e giovanissimi che hanno voluto cimentarsi con questo prezioso esercizio creativo che la poesia rappresenta; tanto più prezioso in quanto gratuito, mosso solo dal bisogno di esprimere liberamente la propria interiorità, la propria passione e gioia di vivere. È confortante, in presenza di così acute incertezze e timori per il futuro che oggi pervadono la nostra società, poter constatare che tanti bravi poeti, e tra i tanti soprattutto i giovani, sappiano invece testimoniare con la poesia fiducia nella vita e, insieme, amore per sé stessi. Addentrarsi in questo mondo, infatti – come ci ricorda la grande Alda Merini – significa espandere non solo i propri confini, ma anche la propria immaginazione e la propria anima.

Ritrovo in tutto ciò le ragioni di un fondato ottimismo e di grande conforto alla precarietà del vivere, oltre alla forte volontà di tendere verso l’umano, convinta come sono che il poeta possiede lo sguardo verso l’uomo, la sua umanità e i suoi sentimenti.

Bene ha fatto, dunque, e – sono fiduciosa – farà ancora l’Associazione Arcobaleno a istituire questo prestigioso Premio. Prezioso l’intervento e il ringraziamento a noi della Giuria e agli organizzatori, del portavoce del Comune di Tivoli, in sostituzione del Sindaco che ogni anno ha donato la sua presenza e seguito con grande interesse tutta la cerimonia. Graditissima la presenza e l’augurio a proseguire, del delegato del Sindaco di Guidonia. Segnali questi di una grande sensibilità delle istituzioni per la qualità del vivere civile, avvertendo in esse l’importanza di una saldatura tra le generazioni sotto il segno della cultura, dell’importanza della parola e segnalando altresì che proprio nella promozione di attività culturali, simili a questa, risiedono le condizioni più propizie ad una positiva convivenza tra le persone.

Esprimo dunque, ancora una volta, la mia più totale adesione alle ragioni del Premio e la mia gratitudine per aver ricevuto l’onore di parteciparvi come membro di Giuria. Ringrazio l’Associazione Arcobaleno e il suo Presidente, Luigi Abbenante, per la fiducia e la stima che mi dimostra e complimenti a tutti i vincitori. Buona poesia a tutti. (Sonia Giovannetti)

– –

VII Edizione: oltre quattrocento poesie pervenute. Che emozione!
Il nostro viaggio nell’arte della poesia continua; continua attraverso la sensibilità che gli artisti partecipanti, adulti e ragazzi, hanno espresso con i loro versi intessuti di assonanze, rime e ritmi, arrivati dritti al cuore.

Le diverse soluzioni linguistiche originali, ed efficaci, rivelano la vivida attenzione all’esistenza umana; invitando ad una riflessione accurata, seria, mai priva di una profonda leggerezza.
Il filo conduttore della raccolta: “L’amicizia”, vincolante per la sezione “alunni”, mette in evidenza l’espressività poetica sempre coerente e coinvolgente, che si rispecchia nei problemi di questo nostro tempo.

La lettura dei componimenti rivela, man mano, che i “poeti in erba” con poche semplici parole aprono uno scenario dove, delicatamente, penetrano nelle intime maglie del sentimento dell’Amicizia, con la considerazione che il notevole prezzo dell’Amicizia è proporzionato al dono della gioia che si riceve.

Il mio personale ringraziamento va ai partecipanti tutti per le emozioni che sono riusciti a suscitare, al Direttore Artistico Arch, Armando Luigi Gemmo, al Maestro di pianoforte Pierluigi D’Amato, alla Coordinatrice e scenografa Sig.ra Annamaria Tirimagni, alle addette alle comunicazioni Sig.ra Rita Canaletto e la giovanissima Sara Veltri, al Tesoriere Sig.ra Francesca De Montis ed alla Segretaria Rossella De Cristofano.

Un grazie particolare, per la loro costante sensibilità, va alle Amministrazioni dei Comuni di Roma, Tivoli e di Guidonia Montecelio, ed a quanti, a vario titolo, hanno contribuito alla realizzazione di questa VII edizione.

La mia gratitudine va alla prestigiosa Giuria composta dall’ideatore di questo Premio Poeta Paolo Cordaro, dalla Insegnante di Lettere Rosa Sarli, dalla Poetessa, Scrittrice e Critica letteraria Sonia Giovannetti e dalla Presidente di Giuria Màrcia Theòphilo, candidata al NOBEL per la Letteratura. (Luigi Abbenante Presidente dell’Associazione ARCOBALENO TIVOLI TERME – Roma)