5° Edizione del Premio Internazionale di Poesia “Orazio”

Il vincitore è stato premiato l’8 aprile 2017 presso l’Auditorium della scuola Orazio.

La GIURIA composta da:

Marcia Theophilo – Presidente

Sonia Giovannetti – Giurato

Paolo Cordaro – Giurato

Ha selezionato le poesie finaliste:

SEZIONE INTERNAZIONALE

EMARGINAZIONE di Antonio Bicchierri

COME FRONDE di Maria Francesca Giovelli

SCENDERA’ SERA SOPRA GAZA di Massimo Massa

IL VIAGGIO di Marco Nica

LE LABBRA DI GIUGNO di Giorgio Peddio

SEZIONE STUDENTI

MATTIA CACOPARDO

MATTEO CARROCCI

NICOLE CUTINO

FRANCESCA GRANDE

GIANLUCA IRTI

SILVIA LEDDA

SAMUELE MANDOLESI

GIADA RINCO

FEDERICO RUSSO

GINEVRA SCARPELLINI

I vincitori saranno annunciati durante la serata di premiazione che si terrà il prossimo 8 aprile a Tivoli Terme

 

Bando

L’Associazione Culturale Arcobaleno di Tivoli Terme, con il patrocinio dell’Accademia Mondiale della Poesia di Verona, del Comune di Tivoli (Roma) e del Comune di Guidonia Montecelio (Roma), indice la 5° edizione del Premio Internazionale di Poesia “Orazio” (in appresso, per brevità, Premio), dal titolo “Tutti i colori dell’accoglienza: dal verde della natura al rosso dell’amore”.

Sponsor ufficiale della manifestazione è BCC di Roma Società Cooperativa – Bagni di Tivoli AG. 129, Via Tiburtina Valeria km 22,300 (Centro Commerciale Le Palme).

Regolamento

Il Premio è suddiviso in due Sezioni:

1° Sezione

Possono partecipare artisti con al massimo 3 poesie:

  • inedite;
  • in lingua italiana;
  • mai vincitrici in altri concorsi;
  • a tema libero;
  • di lunghezza massima 40 versi.

Verrà assegnata la Menzione Speciale a una poesia sul tema “Tutti i colori dell’accoglienza: dal verde della natura al rosso dell’amore”.

Ogni partecipante è tenuto a inviare 3 copie per ogni poesia, specificando nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico ed e-mail dell’autore. Deve inoltre allegare una lettera firmata di responsabilità, dove si dichiara che l’opera è: frutto della sua fantasia, inedita e che non abbia mai vinto in altri concorsi letterari; se il partecipante è minorenne, deve essere firmata da un genitore.

Se il partecipante è minorenne, è necessaria anche una autorizzazione a partecipare firmata da un genitore. L’autorizzazione serve sia per partecipare alla selezione, sia per una eventuale Antologia da pubblicare.

2° Sezione

Possono partecipare studenti che frequentano le Scuole del territorio di Tivoli e Guidonia Montecelio, con una o più poesie:

  • inedite;
  • in lingua italiana;
  • mai vincitrici in altri concorsi;
  • a tema libero;
  • di lunghezza massima 40 versi.

Verrà assegnata la Menzione Speciale a una poesia sul tema “Tutti i colori dell’accoglienza: dal verde della natura al rosso dell’amore”.

Ogni partecipante è tenuto a inviare 3 copie per ogni poesia, specificando nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico ed e-mail dell’autore. Deve inoltre allegare una lettera firmata di responsabilità, dove si dichiara che l’opera è: frutto della sua fantasia, inedita e che non abbia mai vinto in altri concorsi letterari; se il partecipante è minorenne, deve essere firmata da un genitore.

Se il partecipante è minorenne, è necessaria anche una autorizzazione a partecipare firmata da un genitore. L’autorizzazione serve sia per partecipare alla selezione, sia per una eventuale Antologia da pubblicare.

Come partecipare via posta

Le poesie dovranno pervenire entro il 31 gennaio 2017 (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo:

Partecipanti alla 1° Sezione

Associazione Arcobaleno – Premio Internazionale Orazio

c/o Francesca De Montis

Via Primo Levi, nr. 5/b

00019, Tivoli (Roma)

Partecipanti alla 2° Sezione

Associazione Arcobaleno – Premio Internazionale Orazio

c/o Rossella De Cristofano

Via Cesare Augusto, nr. 47

00019, Tivoli (Roma).

Come partecipare via email

Si può partecipare anche tramite mail, con le medesime modalità descritte nel regolamento e inviando entro il 31 gennaio 2017 una copia per ogni poesia in concorso a: premio.orazio@gmail.com.

Nell’oggetto dell’email deve essere indicato: “5° Premio Internazionale Orazio”.

Costi di partecipazione

La partecipazione al Premio è gratuita per chi fa parte della 2° Sezione.

Solo per i partecipanti alla 1° Sezione del Premio, è richiesta una quota di partecipazione di 10 €.

L’importo di 10 € per la partecipazione può essere inviato tramite:

Bonifico Bancario:

IBAN IT 17 U 0832739450 00000000 1253

Banca di Credito Cooperativo di Roma AG. Bagni di Tivoli

Causale: Partecipazione alla V Ed. del Premio Internazionale di Poesia “Orazio” (e il nome e cognome del partecipante).

Inviare la copia del bonifico insieme agli elaborati candidati al Premio (N.B. gli elaborati partecipanti al Premio non saranno restituiti).

Postepay:

Numero di carta: 4023 6009 3226 1854
intestata a Luigi Abbenante

(Detto invio ha un costo di 1 € tramite Ufficio postale oppure di 2 € tramite tabaccheria).

Causale: Partecipazione alla V Ed. del Premio Internazionale di Poesia “Orazio” (e il nome e cognome del partecipante).

Inviare la copia della ricarica Postepay insieme agli elaborati candidati al Premio (N.B. gli elaborati partecipanti al Premio non saranno restituiti).

Premiazione e giuria

La cerimonia di premiazione si terrà l’8 aprile 2017. A marzo 2017 saranno pubblicate le relative informazioni.

I finalisti saranno avvertiti telefonicamente o con una mail. Coloro che non potranno presenziare alla cerimonia di premiazione potranno delegare persone di loro fiducia per il ritiro del premio assegnato.

Il Presidente di Giuria sarà la poetessa Marcia Theòphilo, candidata al Premio Nobel per la Letteratura. Membri di giuria sono la poetessa Sonia Giovannetti e il poeta Paolo Cordaro.

La Giuria selezionerà le poesie e sceglierà tre vincitori per ogni sezione; il suo giudizio sarà definitivo e inappellabile.

Premi in palio

  • Targhe
  • Trofei
  • Buoni di consumo

Al vincitore della 1° Sezione andrà, inoltre, in premio la pubblicazione di una personale raccolta di poesie.

La giuria si riserva di selezionare un numero di poesie per la pubblicazione di una Antologia della 5° edizione del Premio, per questo motivo tutti i partecipanti al concorso che sono interessati alleghino una liberatoria.

Per questo progetto non ci sarà nessun ricavo a favore dell’artista e nessun costo, se non l’acquisto facoltativo delle copie dell’antologia stessa.